• Una vita HandMade!

    Pages

    DECORAZIONI DI NATALE FAI DA TE


    Creare un albero di Natale con decorazioni fai da te è un'usanza sempre più diffusa.
    E' bello personalizzare e sentirsi autori delle proprie creazioni, soprattutto per un elemento "d'arredo" che si avrà in casa per un po' di tempo.
    Negli anni le idee sono in continuo aumento e si trovano tantissimi progetti creativi molto originali.

    Per le vie di Carrù, paese famosissimo per la Fiera del Bue Grasso (ormai giunta alla 103^ edizione!) abbiamo trovato questi particolari alberi di Natale creati con materiali di recupero di tutti i tipi. Siamo rimaste affascinate da queste decorazioni per la varietà delle idee: oltre ad avere moltissimi pon pon in lana, sono stati aggiunti particolari cerchi bidimensionali con stoffa arrotolata, alberi fatti con i tappi in sughero, agrumi essicati con stecche di cannella, stelle di cartone.
    Insomma, siamo state affascinate da questa abbondante decorazione creata in maniera molto economica che ha riempito così bene l'albero di Natale a tal punto che non sono nemmeno state messe le lucine di Natale.

    Si tratta di tecniche che abbiamo già utilizzato e che potete trovare in alcuni nostri lavori DIY.


    Nello specifico, ci hanno colpito molto:

    DECORAZIONE ALBERO DI NATALE CON TAPPI IN SUGHERO

    Per fare questa decorazione di Natale, dovete prendere 6 tappi in sughero da imbottigliamento, metterli insieme a forma di triangolo e fermarli semplicemente tra loro con uno spago. 
    Per fare il tronco dell'albero, con un coltello affilato tagliate a metà un altro tappo in sughero e incollatelo sul fondo con un goccio di colla a caldo (o super Attack)

    E' una decorazione velocissima ed economica, per la quale potete usare anche i tappi in sughero riciclati durante tutto l'anno.
    Ideale anche come chiudi pacco.


    DECORAZIONE DI NATALE: ARANCE ESSICATE CON STECCA DI CANNELLA

    Da sempre facciamo in casa l'albero con gli agrumi essicati, perché ci piace molto l'odore che diffondono nell'ambiente.
    Noi generalemente usiamo le arance, i limoni, il lime e ora abbiamo fatto una prova anche con i kiwi.
    Tagliate gli agrumi con un coltello affilato a fettine fini di circa 0,5 cm, dopodiché adagiatele su un vassoio e lasciatele essicare per 3/4 giorni sul termosifone.
    Una volta che sono ben essicati, potete procedere all'assemblamento della decorazione natalizia: con un filo di ferro (o uno spago), infilate le arance e terminate arrotolando una stecca di cannella.

    Gli agrumi essicati si prestano bene come decorazione chiudi pacco, vi avevamo già parlato di queste confezioni regalo con gli agrumi.

    Per le decorazioni coi cerchi di Natale, è stato ritagliato su un cartoncino una sagoma tonda (come quella che si usa per fare i pon pon) ed è stato arrotolato tutto intorno un nastrino di raso.
    Più o meno si tratta della tecnica che avevamo usato per fare le collane coi cerchi di stoffa, le maniglie fai da te per le borse, i bracciali di cotone con rotoli riciclati.

    A presto, con altre idee last minute di Natale!

    0 commenti:

    Posta un commento