• Una vita HandMade!

    Pages

    MY CROCHET: COME INSERIRE I PUNTI NELLO SCHEMA QUADRATO


    Abbiamo scelto la nostra griglia quadrata seguendo questa procedura.
    Ora andiamo ad inserire i simboli al suo interno.
    Il lavoro viene fatto in giri di andata e ritorno, pertanto lo schema inizierà con delle catenelle di avvio. Selezioniamo con il mouse il simbolo della catenella nella barra dei punti a sinistra (la casella del simbolo che stiamo usando rimane sempre cliccata).


    COME INSERIRE UN PUNTO NELLO SCHEMA
    Posizioniamoci sulla casella interessata, teniamo premuto il pulsante sinistro e rilasciamolo quando avremo deciso la grandezza dell’elemento, percorrendo lo spazio necessario: si genererà una catenella proporzionata alla linea retta da noi disegnata.


    A questo punto, cliccando con il tasto destro del mouse sulla catenella selezionata  si apre una finestra che riguarda eventuali modifiche da poter apportare alla catenella appena eseguita:


      

    Possiamo modificare la grandezza del punto con "ridimensiona", oppure cambiare colore con "impostazioni colore".
    Utilizzando questa tecnica, procediamo manualmente con l'inserimento dei vari  punti scelti, selezionati nella barre barre dei punti a sinistra o in alto, e decidendo manualmente la dimensione di ogni punto.

    Se il nostro schema da realizzare è più grande e ripetitivo, possiamo velocizzarci creando una linea di punti uguali per righe singole, oppure dei quadrati di punti uguali per più giri (righe x colonne). Questo metodo sicuramente velocizza di molto la preparazione del nostro schema.

    COME CREARE UNA LINEA DI PUNTI (1 giro)
    Per fare le linee di punti, partendo sempre dalla nostra catenella, clicchiamo con il destro del mouse e scegliamo l'opzione "Crea linea -> Secondo un numero specifico di maglie".
    Si aprirà una finestra in cui dovremo inserire il numero di catenelle che ci servono per la prima riga (es. 10).
    Confermate e tracciate una linea orrizzontale per la larghezza indicativa di 10 caselle (o larghezza a piacere): invece di formarsi una catenella singola come sopra indicato, avrete direttamente le 10 catenelle vicine. 
    Ora possiamo eliminare la nostra catenella iniziale, che ci è servita semplicemente per creare l'impostazione della riga.
    Potete ripetere l'operazione per ogni riga che volete e scegliendo il punto desiderato.
    Per ottenere un lavoro quadrato allineato, la linea di larghezza tracciata deve essere sempre della stessa lunghezza.


    COME CREARE UNA SERIE DI PUNTI UGUALI SU PIU' RIGHE (2 giri e oltre)
    Presupponendo che il nostro lavoro continui dal secondo giro in poi a maglia alta, selezioniamo il simbolo della maglia alta nella barra dei punti e disegnamo un punto a lato del nostro schema (linea in vetricale, abbiamo scelto 2 quadrati per essere proporzionato alla catenella). Clicchiamo con il tasto destro del mouse sulla maglia alta e selezioniamo "Riempimento -> Secondo un numero specifico di maglie".
    Si aprirà la solita finestra di impostazioni in cui metteremo il numero di righe desiderato, ovvero i giri (es. 4) e il numero di colonne, ovvero i punti di base (10, come le catenelle del 1° giro).  
    Tracciamo la linea per diagonale lungo tutto lo spazio che dovranno occupare i nostri giri e otterremo il nostro quadrato di punti.


    COME CANCELLARE I PUNTI E ANNULLARE / RIPRISTINARE GLI ULTIMI PUNTI INSERITI
    Se ci accorgiamo di aver inserito un punto sbagliato, possiamo selezionarlo (pulsante destro del moue -> Modalità di selezione, cliccare sul punto con il pulsante sinistro del mouse): appariranno di quadratini rossi sopra il punto, quindi premiamo il tasto Canc nella tastiera.
    In alternativa, se vogliamo annullare le ultime operazioni eseguite, andiamo nella nostra Barra degli strumenti in alto e selezioniamo Modifica -> Annulla.
    Se abbiamo annullato troppe operazioni, possiamo riparare all'errore cliccando Modifica -> Ripeti.

    Con il nostro prossimo tutorial vi insegneremo a creare uno schema circolare con My Crochet.

    1 commenti:

    1. Grazie!molto utile questo tutorial,almeno per me!

      RispondiElimina