• Una vita HandMade!

    Pages

    SCHEMA SCIALLE A CROCHET


    Non siamo particolarmente amanti degli scialli in genere, preferiamo scadacolli fatti a maglia o mantelline/poncho dallo stile più moderno e versatile. Dobbiamo ammettere però che appena abbiamo terminato questo scialle a filet ne siamo rimaste davvero entusiaste!

    Oltre ad essere caldo ed avvolgente,  grazie al suo motivo con noccioline in rilievo è molto delicato e particolare una volta indossato.
    La singolarità di creare questo scialle è data dal fatto che viene creato a pezzi separati (strisce laterali, rettangolo centrale e triangolo sul fondo) che vengono successivamente uniti tra loro in un secondo momento.
     
    Lo scialle è lavorato con la tecnica del filet, ovvero la rete all'uncinetto, ed è rifinito con un bordo a punto gambero e morbide frange di lana.

    SCHEMA SCIALLE A FILET

    Occorrente:
    - 600 gr di lana
    - uncinetto n. 3,5

     Punti impiegati:
    - punto basso
    - punto alto
    - punto rete -> 1^ giro: puntando nella 8^ m. dall'uncinetto, lav. 1 m.alta (1^ quadretto), *2 cat, 1 m.alta, salt. 2 m.di base, 1 m.alta. Rip da *
    2^ giro e giri seguenti: 5 cat, (1 m.alta e 2 cat), salt. la 1^ maglia alta  *1 m.alta nella m.alta seguente, 2 cat. Ripetere da * incolonnando le m.alte e formando i quadretti rete vuoti. Quadretti pieni -> lavorare 2 m.alte nelle catenelle fra le m.alte del quadretto vuoto.
    - punto nocciolina -> puntando in 1 m.di base lavorate 4 m.alte non chiuse e chiudete con 1 sola maglia tutte le maglie sull'uncinetto 
    - punto nodino -> lavorando nelle cat. del quadretto vuoto estrarre 1 m.allungata, 1 gettata (filo sull'uncinetto), rip. x 4 volte e con 1 sola maglia chiudete tutte le maglie sull'uncinetto. Nei giri seguenti lavorate eventualmente il nodino sulla maglia che chiude il nodino sottostante. [tutorial puff stitch]
    - punto gambero (maglia bassa eseguita in senso contrario) 

    Esecuzione dello scialle:
    Lo scialle è composto da elementi vari:
    - una parte centrale
    - due laterali
    - una punta di fondo
    - un bordo lavorato tutto intorno

    Parte centrale:
    Avviate 100 maglie e lavorate a punto rete per 1 giro (=33 quadretti rete). Proseguite seguendo lo schema per 61 giri e chiudete.
    Ora lavorate sui lati lunghi e su quello di fondo nel seguente modo: 1 giro a punto alto, 1 giro a punto basso alternando 1 nocciolina e 3 maglie basse, e 1 giro a 1 giro a punto alto (nel 1^ giro lavorare in ciascuno dei quadretti d'angolo 6 m.alte e 2 m.alte in ogni quadretto rete)

    Parte laterale:
    Su un lato lungo e partendo dall'alto, lavorate 1 giro a punto rete formando 43 quadretti rete, proseguite seguendo lo schema diminuendo verso il fondo: 1 quadretto rete ad ogni giro fino ad esaurire le maglie.
    Eseguite lo stesso lavoro sull'altro lato, ma in senso contrario.

    Triangolo di fondo:
    Sulle maglie del fondo, lavorate per 1 giro a punto rete (=23 quadretti rete), poi 6 giri con il motivo a zig-zag con  nodini, 1 giro a punto alto e 1 giro a punto basso con noccioline per altri 7 giri. Contemporaneamente diminuite gradatamente ai lati fino ad esaurire le maglie.


    Rifiniture:
    Eseguite tutto intorno 1 giro a punto rete piazziando in ciascun angolo 1 m.alta, 2 cat. e 1 m.alta (per gli aumenti degli angoli lavorate ad ogni giro, nelle cat. d'angolo 1 m.alta, 2 cat, 1 m.alta e 2 cat.) 
    Proseguite con i 5 giri del motivo nodini a zig-zag, 1 giro a punto rete, poi ancora 1 giro lavorando in ciascun quadretto rete 2 m.alte e 1 catenella. Chiudere il lavoro.
    Rifinite il lato lungo con 1 giro a punto gambero e i lati corti (obliqui) con una frangia a fiocchetti annodati a distanze regolari.

    0 commenti:

    Posta un commento