• Una vita HandMade!

    Pages

    DIY JEANS: TAPPETO DENIM


    Se avete già utilizzato i vostri vecchi jeans per dare vita a nuove idee fai da te e vi ritrovate con tanti piccoli scarti di lavorazione, senza dubbio il metodo migliore per il loro impiego è quello di creare un voluminoso tappeto in jeans.
    Potete utilizzare questa tenica anche ritagliando vecchie T-Shirt e utilizzando fettuccia o scampoli di stoffa a pezzetti.
    La cosa positiva del progetto, è che non occorre precisione: i pezzi di jeans possono essere irregolari perché una volta fissati sul tappeto non si vedrà alcuna imperfezione di forma o misura, anzi, il bello di questo tappeto sta per l'appunto nella sua irregolarità.
    E' un tappeto spettinato di design (e, devo dire, piace molto ai nostri cani!)

    Cosa vi serve per realizzarlo?
    Innanzitutto, dovete procurarvi una base per il tappeto come questa:



    La base è creata con del jeans ritagliato a mo' di fettuccia ed intrecciato su uno "scheletro"di fili resistenti montati su un telaio; per darvi un'idea più precisa di cosa si tratta ecco qui:
     


    Se pensate che sia un lavoro troppo certosino, non disperate, potete fare come noi.. abbiamo acquistato la base del tappetogià finita, è un modello che si trova tranquillamente in commercio.  Potete poi sbizzarrirvi con la personalizzazione (jeans / fettuccia / stoffa).

    Prendete i vostri pezzi di jeans e fateli passare dentro al filo resistente che tiene unito il tappeto:

    Se il filo è ben teso, vi sarà sufficiente questo passaggio, altrimenti fate anche un nodo per fermare i pezzetti di jeans. Dovete riempire ogni singolo spazio del tappeto per farlo diventare bello pieno e folto (armatevi, di nuovo, di santa pazienza) 


    Tappeto versatile e indistruttibile: lo abbiamo già lavato in lavatrice più volte e ogni volta è sempre più spettinato! :)


    0 commenti:

    Posta un commento