• Una vita HandMade!

    Pages

    SCHEMA BORSA A RETE UNCINETTO


    E' arrivata la primavera ed iniziano a spuntare nei prati vicino a casa primule, violette e anemoni.. ma non solo i fiori, finalmente ci sono anche i primi "denti di cane" che sono buonissimi da mangiare!!! 

    Tutta questa esplosione della natura ci ha fatto venire voglia di respirare aria di primavera... così abbiamo iniziato ad andare a lavorare in bici!! Un pò freddino al mattino.. però...che bello sentire cinguettare gli uccellini già di prima mattina!!! :D

    La primavera ci ha ispirato anche creativamente.. ecco qui la borsa che abbiamo voluto chiamare "Nontiscordardimé" proprio per il suo colore blu cobalto, che ricorda tanto questi piccoli fiorellini che stanno nascendo in questi giorni (il giardino di casa si sta riempiendo!!)

    La borsa è foderata e cucita interamente a mano. La maniglia è rivestita con il filato come potete vedere in questo tutorial per manici fai da te.
    Per la chiusura abbiamo messo un alamaro in legno.

     




    Ed ecco qui per tutte le crochettine lo schema per creare questa borsa, lo schema è un free pattern sul web. Il progetto originale è simile ad una borsa rete per spiaggia, non prevede la fodera interna e le maniglie sono fatte con maglie alte all'uncinetto.. io ho preferito apportare queste piccole modifiche per renderla più graziosa ed utilizzabile tutti i giorni! 
    Insomma...è la mia borsa "Nontiscordardimé"!!




    Abbiamo fatto un pò di ricerche su questo bellissimo fiorellino, ecco qui un pò di curiosità...
    La denominazione di "nontiscordardimé" sarebbe legata ad un avvenimento occorso lungo il Danubio, in Austria: due giovani stavano scambiandosi le promesse attraverso il simbolo di questo fiore, ma lui cadde nel fiume e le gridò tale frase come promessa di eterno amore.
    La denominazione "occhi della Madonna" potrebbe essere legata ad un significato similare: quello di affidare, mediante il dono di questo fiore, la persona cara in partenza alla benevolenza divina.
    Nella Germania del 15simo secolo, chi indossava il fiore non sarebbe stato dimenticato dalla propria amata; mentre le donne lo indossavano come segno di fedeltà.
    Il non-ti-scordar-di-me è stato adottato a livello internazionale come fiore ufficiale della Festa dei nonni, celebrata il 2 ottobre, data in cui la Chiesa celebra la giornata in ricordo degli Angeli Custodi.
    La massoneria usa il "nontiscordardimé" per ricordare quei massoni vittime del regime nazista.


    Che dire.. A saper guardare anche un terreno incolto ci riserva meraviglie!

    0 commenti:

    Posta un commento